Home » Sport » Basket » RICORDATE IL 9 maggio 2015? – Angelico, grazie per una stagione sopra le righe. Passa Casale che vince e va in semifinale. I rossoblù perdono 80-76
Angelico Biella - Casale Novipiù gara 4
Angelico Biella - Casale Novipiù gara 4

RICORDATE IL 9 maggio 2015? – Angelico, grazie per una stagione sopra le righe. Passa Casale che vince e va in semifinale. I rossoblù perdono 80-76

Angelico a corrente alternata con le forze di una stagione sopra le righe, ridotte al minimo.

Il tanto cuore per portare la serie a gara 5 non è bastato ai ragazzi di coach Corbani. Vince la Novipiù 80-76 espugnando il parquet del BiellaForum per la prima volta. Troppi i punti concessi a Blizzard, Martinoni, Tomassini e Marshall che in 4 totalizzano 62 punti. Questo dato la dice lunga sulla vittoria monferrina. Angelico ha iniziato alla grande questo match ma purtroppo nella partita più importante ha fatto cilecca Raymond. Termina quì la stagione rossoblù con il pubblico che li applaude e ringrazia per avergli fatto vivere un’altra stagione emozionante. L’augurio si sposta ora ai tavoli societari con la speranza di allestire una squadra per il prossimo anno ancor più competitiva magari confermando Voskuil e ripartendo magari da questo Johnson che ha mostrato tutte le sue qualità in poco tempo. Raymond? Sarebbe bello, troppo bello averlo in rossoblù anche la prossima stagione…

Partita. Centinaia di fischietti assordanti. Il BiellaForum è una vera bolgia questa sera. Curva al completo, come al solito. In 3.500 a tifare Angelico. Gara 4 inizia così. Il derby playoff è anche questo. I rossoblù danno il cinque alla curava della panchina. Chillo tocca la maglia numero 1 di Grabriele Fioretti e manda un bacio. Giù il cappello a Matteo. Ma basta con i convenevoli e i sentimentalismi, la palla a due si è alzata. Fall da sotto fa la voce grossa e infila i primi due punti del match, Chillo dalla lunetta pareggia i conti. Partenza fotocopia di gara 3 con i due quintetti che partono a mille. Biella leggermente meno precisa insegue 7-12. Casale gioca con i gomiti alti ma l’Angelico non si scompone. Al 6′ il tabellone segna 14-17. Mini break rossoblù con Lombardi che infila la tripla a campo aperto del 5-0. Manca all’appello De Vico ma c’è un Lombardi in più questa sera. Martinoni risponde e segna il suo ottavo punto. Ma Biella schiaccia sul pedale dell’acceleratore e si porta sul 25-19 a meno di 1′ dalla sirena. Stato confusionario della Novipiù con Samuels molto nervoso. Infila il canestro Johnson per chiudere i primi 10′ col punteggio 27 Biella 19 Casale. Si riparte con un ottimo assist di Danna per Johnson che subisce fallo ma non sbaglia dalla lunetta. Entra nel vivo la gara e la novipiù sembra migliorare soprattutto in difesa. In attacco l’Angelico smaltisce la brillantezza vista finora permettendo agli ospiti di ricucire il divario, 31-30 al 4′. Si prosegue punto a punto con De Vico che entra in partita con due triple che infiammano il Forum. Chirurgico Tomassini da tre riporta avanti la Novipiù. Angelico-Casale 37-39 a metà gara e tecnico alla panchina biellese. Secondo quarto da dimenticare in fretta per Biella con molti errori al tiro e solo 10 punti realizzati. Raymond assente deve assolutamente trovare feeling con il canestro. Brutto inizio di secondo tempo con molti falli e con Raymond che continua a sbagliare e i suoi compagni lo seguono a ruota. Dopo 3′ 30 Angelico ancora a secco di punti. Casale vola sul 45-37 massimo vantaggio per gli ospiti. Rossoblù in balia di loro stessi con le forze che sembrano ridursi al limite. Blizzard infierisce con una tripla pesantissima alla quale reagisce De Vico con due triple a cavallo di due punti di Chillo. 6’30 giocati con il tabellone che scrive 47-53 Casale. Per Raymond, purtroppo per i rossoblù, soltanto un misero 1/12. Si riscatta l’americano poco dopo e la sua tripla unita a quella di De Vico avvicinano Biella al -4 a 600” da questa partita intensissima sul piano emotivo. Antisportivo a de Vico dopo 2’30” manda Marshall in lunetta con un 1/2 e nuovo possesso Casale che si porta nuovamente a distanza di sicurezza: 55-62. Blizzard sembra immarcabile e Biella colleziona errori al tiro. 7 punti da recuperare per il quintetto di coach Corbani. Ottimo movimento di Chillo sotto canestro costringe Fall al quarto fallo. Angelico con il 2+1 del numero 6 si porta a due possessi dagli avversari. Si animano i tifosi monferrini che sentono il profumo della vittoria che sarebbe la prima al BiellaForum. Troppo alternal prova dei rossoblù che non avendo continuità non riescono a impattare sul risultato. Blizzard dalla lunetta infierisce con un 3/3 e a 4′ dalla sirena il punteggio è 60-69 Casale. Martinoni, Tomassini, Marshall e Blizzard stasera hanno fatto la differenza. Oltre il 75% dei punti di Casale arriva dalle loro mani. Impennato d’orgoglio rossoblù bastonato da uno scellerato pasaggio di Laquintana in contropiede che poteva valere il -3. Non vuol morire Biella con Raymond che infila forse troppo tardivamente la tripla che vale il 74-77 Casale. 18” alla sirena. Ma alla fine nella girandola dei falli sistematici non ferma la vittoria di Casale che sbanca per la prima volta il BiellaForum. Nulla toglia ad un grandissimo campionato dell’Angelico. Qualche rimpianto per questa sera con i troppi errori al tiro sono il segno di un stagione sopra le righe ed estenuante. Un “grazie” da tutti i presenti si alza come giusto che sia. Vince Casale che vola in semifinale con il punteggio di 80-76.

Fulvio Feraboli

Angelico Biella - Casale Novipiù gara 4

Angelico Biella – Casale Novipiù gara 4

Lascia un Commento